Guadagnare con un blog è davvero possibile?

 

Si possono guadagnare dei soldi utilizzando un blog, uno spazio web dove si pubblicano articoli ed idee?

 

Oggi come oggi internet è diventato una vera e propria risorsa che consente di poter sfruttare i propri talenti, inclusi quelli per la scrittura e per l’intrattenimento, per guadagnare. In questo modo è possibile poter ottenere qualcosa di davvero concreto, come un arrotondamento dello stipendio o in alcuni casi un vero e proprio guadagno, grazie al proprio sito web.

 

Ovviamente non si tratta di nulla di facile o scontato, ci sono molte persone che rimangono deluse perché scoprono che guadagnare con un blog facendo SEO non è affatto semplice. Esso richiede comunque un certo studio, la conoscenza della SEO e la consapevolezza che bisogna sempre rimanere aggiornati, mese dopo mese, per poter lavorare in questo ambito che è in perenne evoluzione.

 

Tuttavia, non è necessario essere una famosa influencer per poter guadagnare qualcosa con il proprio blog. Allo stesso tempo bisogna ricordare che la chiave del successo consiste nel mantenere il blog sempre aggiornato, con argomenti e post di qualità, e soprattutto che bisogna stare attenti a lavorare bene con la SEO per non scomparire dai motori di ricerca o peggio ancora farsi oscurare da Google.

 

Non esistono formule magiche per guadagnare con un blog facendo SEO, ma solamente qualche consiglio che posso darti e tanto impegno che è necessario per poter ottenere, con il tempo, dei risultati concreti. Creare un blog infatti è molto semplice, ma curarlo, farlo crescere nel tempo, mantenerlo aggiornato e sempre gradevole, crearsi un ampio raggio di utenti non è affatto scontato.

 

Ma in termini molto pratici, come si può guadagnare con un blog? Come si fa a monetizzare uno spazio online, aiutandosi con la SEO?

 

Ecco qualche consiglio che vi potrà tornare utile se state cercando di guadagnare qualcosa con un blog.

 

La SEO per guadagnare

 

Guadagnare con la SEO non è questione di fortuna, ma di impegno e di determinazione. In particolare studiare la SEO non è sufficiente ma bisogna praticarla giorno dopo giorno e mantenersi aggiornati per capire l’algoritmo dei motori di ricerca e orientarsi di conseguenza.

 

La SEO consiste in quell’insieme di pratiche che determina il posizionamento del sito sui motori di ricerca, per parole chiave. Un lavoro di SEO off ed on site ben fatto può consentire al vostro sito di rimanere nelle zone più alte delle pagine dei motori di ricerca: questo consente di essere trovati più alla svelta da potenziali clienti o utenti e di conseguenza di farsi conoscere e di aumentare il numero delle visite al blog.

 

Ma quali sono i migliori consigli SEO per monetizzare il blog?

 

  • Mantenere aggiornato il blog. Un’importanza fondamentale perché la pagina abbia successo consiste nel mantenere il blog sempre aggiornato, in modo che possa sempre fornire dei risultati interessanti e stimolanti per chi lo ricerca. È di fondamentale importanza che il blog sia mantenuto costantemente aggiornato o si rischia che i contenuti ‘scadano’, e questo non solo riguardo a blog che trattano argomenti in perenne mutamento ma anche per quelli più generalisti. Ricordate che la concorrenza è alta e che Google si focalizza molto sulla qualità dei contenuti e non sulla loro quantità, aggiornarli quindi è di fondamentale importanza.

 

  • Impostare bene gli articoli. Una regola SEO di fondamentale importanza per indicizzare il vostro blog riguarda lo stile della scrittura degli articoli. Il titolo dell’articolo del blog deve sempre mantenere la parola chiave all’interno, che è la stessa keyword per mezzo della quale volete posizionare l’articolo. Inserite sempre delle immagini accattivanti, della giusta qualità e senza copyright nel vostro articolo (i lettori sono attirati dagli articoli connotati da immagini) e date nel titolo delle foto la parola chiave che indicizza l’articolo. Non dimenticate di inserire sempre un titolo H2 per ogni paragrafo, che contenga anche sinonimi delle parole chiave. 
    All’interno del post inserisci, se possibile, almeno un link che rimandi ad altri articoli del vostro sito: in questo modo il lettore, per approfondire, sarà invitato a recarsi su questo link e passerà più tempo sul vostro sito.

 

  • Scrivere bene, con una lunghezza minima. Non scrivete articoli corti e banali, ma optate per articoli lunghi almeno 500 parole (l’ideale è 1000-2000 parole) e che contengano qualità per l’utente.

 

Ma come si guadagna con il sito? Ecco qualche consiglio

 

Queste brevi avvertenze che ti ho dato sono pensate per farvi capire che il vostro obbiettivo è rendere il vostro sito più visitato possibile ed in una buona posizione (ranking) all’interno dei motori di ricerca. Dopo di che, a farvi concretamente guadagnare grazie al vostro blog sarà l’inserimento, all’interno dello stesso, di strumenti come i banner pubblicitari che fanno sì che una piccola percentuale di guadagno sia trasmessa a voi ogni volta che un utente ci clicca sopra.

 

I banner sono alcuni dei metodi per monetizzare il blog più noti: si tratta di ospitare sul vostro sito una pubblicità per conto di un certo sito e di guadagnare o per averla ospitata (come capita con i blog più noti) o per ogni volta che un utente clicca sulla pubblicità stessa. Ovviamente è meglio optare per pubblicità di qualità e per quanto possibile in linea con i contenuti del blog.

 

In questo modo è possibile monetizzare con il blog, come anche facendo guest post, ovvero post che contengono dei link e rimandi a soggetti terzi i quali pagano perché detto articolo venga ospitato sul vostro sito. Ovviamente più un blog è famoso e conosciuto, più avrete la possibilità di far pagare qualcuno perché ospiti un post o una pubblicità sul vostro sito.

 

Ecco perché è di fondamentale importanza conoscere le tecniche base della SEO per poter migliorare il posizionamento del sito e di conseguenza per poter avere un pubblico più vasto e delle ottime statistiche di visita del blog. Grazie alla pazienza, all’impegno, all’aggiornamento ed alla conoscenza della SEO, questo obbiettivo non è impossibile da raggiungere e vi permetterà di coltivare un blog con passione, raccogliendo diverse soddisfazioni nel corso del tempo.

 

———————————————————————————————————————————————————————

Vorresti ottenere più risultati 🚀 🚀 dal tuo sito web ma non sai come fare? Contattami Analizzerò la tua situazione online per capire insieme a te se e come posso aiutarti.


 

Francesca Galasso
Mi occupo prevalentemente di realizzazioni siti web e SEO. Aiuto aziende e liberi professionisti ad avviare il loro business online. Gestisco anche l’aspetto social e grafico dei clienti. Sviluppo inoltre E-commerce con la relativa consulenza