Quale dominio utilizzare per il tuo sito web?

 

La scelta del dominio efficace è la fase cruciale di tante persone con questo articolo voglio cercare di dare delle delucidazioni in merito.

 

Quando dico nome di dominio intendo il nome con cui chiamare il tuo sito, ovvio vero? Il nome di dominio è una fase delicata per il tuo sito. Ci sono molti aspetti da considerare per questa scelta importante, tutti da tenere presente :

 

  1. Tipo del sito che devi sviluppare
  2. Dominio per attività già presenti
  3. Dominio facile da ricordare
  4. Dominio che influisce sul posizionamento

 

Il nome del dominio dipende dal tipo di sito web che devi sviluppare. Un sito personale, un sito aziendale, un sito per webmaster, un portale, una directory.

 

E’ una scelta delicata, non fatevi comandare dagli impulsi.

 

Se andiamo a scegliere il nome di dominio per un’attività già presente nel mercato, il nome deve ricordare l’attività. Non scegliere nomi che magari sono più belli. Il nome dell’attività è la scelta migliore perchè i clienti non faranno fatica a ricordarsi il nome di dominio.

 

Attualmente ci sono moltissimi nomi di dominio registrati. La cosa da fare è guardare l’estensioni più comuni: .it .com .biz .net .org .info . Certo ognuno fa richiamo a qualcosa. Per esempio .it (italiano) .com (commerciale) .org (organizzazioni).

 

Se il nome del dominio è occupato puoi sempre registrare un nome azienda + località di attività.

 

Se anche qua le soluzioni non soddisfano la tua scelta puoi cambiare la tua strategia e la tua scelta del nome di dominio. Per scegliere il nome del dominio è importate individuare cosa fa l’azienda, che cosa offre, cosa vuole la gente da questa attività. Puoi chiedere ai clienti cosa pensano dell’attività . Avrai un quadro più completo e sarai in grado di avere molte più scelte.

 

Se il sito web invece non è per un’attività ma è un dominio per un sito amatoriale, cerca di scegliere un dominio che sia facile da ricordare e richiami immediatamente il contenuto del sito. Scegli un dominio che ha attinenza con i contenuti del sito. Il nome del dominio deve essere anche corto. Il nome del dominio influenza il posizionamento. Se è possibile scegline uno che contiene la chiave principale per cui hai intenzione di spingere il sito.

 

Su molti forum alla domanda: il nome del dominio è importante per il posizionamento? Molti sostengono che non è vero, perche’ i motori (Google in particolare) non danno peso alla chiave presente nel dominio. Questa risposta potrebbe essere vera. Ma ci sono altri motivi per cui ti posso dire che il nome del dominio è FONDAMENTALE per il posizionamento.

 

Il primo è che il modo che i motori fanno vedere i siti, può cambiare immediatamente, quindi nel dubbio è importante avere un dominio che contiene la nostra parola chiave.

 

Il secondo è che quando riceverai un link spontaneo da un sito web ti metterà un link con il nome del dominio, ma che contiene anche la chiave che vuoi spingere.

 

Più link ricevi, più stai in alto nei motori di ricerca (questo tienilo bene a mente).

 

Spero che l’articolo sia stato d’aiuto, se così fosse oppure no commenta qui sotto cosa ne pensi 🙂

 

Francesca Galasso
Mi occupo prevalentemente di realizzazioni siti web e SEO. Aiuto aziende e liberi professionisti ad avviare il loro business online. Gestisco anche l’aspetto social e grafico dei clienti. Sviluppo inoltre E-commerce con la relativa consulenza

 

Potrebbe interessarti  Guadagnare Online: ecco alcuni consigli
Potrebbe interessarti  Analisi SEO sito web
Potrebbe interessarti  Area riservata WordPress