Il comunicato stampa è uno degli strumenti di comunicazione più potenti ma ancora poco conosciuto dalle piccole e medie aziende italiane. 

 

Visti gli enormi benefici dell’apparire (gratis) su giornali, tv, radio e siti internet, cominciando ad utilizzare i comunicati stampa per dialogare con i media daresti un grande aiuto al tuo Business, facendogli ricevere più visibilità, più traffico verso il sito internet, più contatti utili, e maggiori vendite.
Il tutto questo a prescindere dal settore e dalla grandezza della tua azienda.

 

Scrivere un comunicato stampa di successo è un compito abbastanza delicato dato che quando scrivi un comunicato dai origine ad una notizia in grado di influenzare il “feeling”, le idee e le motivazioni di un vasto pubblico nei tuoi confronti, influenzandone scelte e comportamenti (acquisti, vendite, scelte politiche, accordi, ecc.). Per questo è importante riporre sempre grande attenzione nella stesura di un comunicato.

 

Lo scopo principale di ogni comunicato stampa é quello di ottenere la diffusione della notizia su quanti più media possibili, meglio se autorevoli e letti dal tuo pubblico target, quello cioè dei tuoi potenziali clienti, in modo da avere visibilità e trasmettere autorevolezza presso un pubblico decisivo.

 

Se hai cominciato ad inviare dei comunicati può capitare però che questi vadano ignorati, rimbalzando contro il muro di gomma dei giornalisti, all’apparenza disinteressati alle tue notizie. 

 

Allora ti cominci a chiedere:

  • Perché la mia notizia non viene pubblicata?
  • In cosa sbaglio?
  • Come si scrive un comunicato stampa efficace, in grado di farsi notare dai giornalisti ed in grado di “fare notizia”?

 

Il mio scopo è quello di aiutarti nel tuo lavoro di comunicazione e di cercare di dare la massima visibilità possibile ai tuoi comunicati ed alle tue notizie.

 

Quindi come scrivere un comunicato stampa di successo?

 

Esistono quattro regole principali:

1 – Titolo

2 – Contenuto

3 – Esclusiva

4 – Diffusione

Ti spiego nel dettaglio come utilizzare ne migliore dei modi queste quattro regole.

 

TITOLO

 

E’ il più importante, anche se alcune volte viene sottovalutato. La prima cosa che una redazione legge è proprio il titolo, quindi bisogna creare un titolo accattivante che susciti curiosità.  

 

Oggi la maggior parte delle redazioni riceve i comunicati stampa via e-mail, il mio consiglio è quello di scrivere nell’oggetto dell’e-mail il titolo del comunicato stampa così da avere una percentuale in più che la redazioni apri e legga la vostra e-mail.

 

CONTENUTO

 

Sommario: Dopo il titolo inserisci sempre un breve sommario del comunicato in modo da far capire alla redazione di cosa stai parlando e aumentare l’interesse. Un consiglio importante: inserisci la parola chiave così da farti trovare sui motori di ricerca e aumentare le viste. 

 

Notizia: Scrivi una notizia nuova che nessuno ha ancora pubblicato e soprattutto interessante. Aggiungi dei link per approfondire la notizia, come grafici, infografiche e report. Vedrai susciterai molto interesse e i tuoi sforzi non saranno vani. Usa paragrafi, grassetti per le parti più importanti, scrivi in modo chiaro e scorrevole.

 

Lunghezza: Non scrivere comunicati stampa troppo lunghi, le redazioni hanno pochi minuti per poter leggere il tuo comunicato quindi non dilungarti troppo. 

 

Firma e contatti: Inserisci sempre i tuoi contatti e la tua firma (nome cognome e-mail telefono profili social e via dicendo).

 

ESCLUSIVA

 

Come detto sopra scrivi una notizia “esclusiva” “nuova” che ancora nessuno ha comunicato, avrai una maggiore probabilità che il comunicato sia accettato. Se l’esclusiva è molto interessante se verrà pubblicata, potrai diventare il numero uno nel tuo settore e potranno contattarti per avere maggiori informazioni al riguardo.

 

Se saprai seguire bene questi consigli sono sicura che comincerai ad avere anche tu più visibilità e tanta pubblicità gratuita per le tue attività sin da subito.

 

Un altro importante e segreto ingrediente per far funzionare la tua comunicazione, che devi assolutamente implementare nella tua comunicazione è la costanza: sii sempre costante nell’invio dei comunicati stampa e non demordere mai anche se all’inizio non ottieni grossi risultati.

Persegui i tuoi obiettivi e sii costante perché la costanza è importante per farti diventare familiare agli occhi dei giornalisti delle redazioni che leggono i tuoi comunicati, dando loro il tempo di conoscerti, acquistare più fiducia in te ed essere così più predisposti alla pubblicazione delle tue notizie.

 

La costanza poi diminuisce le probabilità di essere ignorato perché se un tuo comunicato non viene aperto, inviandone altri con titoli e contenuti diversi e più accattivanti, aumenti le probabilità di essere letto e pubblicato.

 

Penso di averti dato un pò di spunti su come scrivere un comunicato stampa di successo.

 

Se l’articolo ti è stato di aiuto oppure utilizzi altre strategie scrivile nei commenti 🙂

 

Francesca Galasso
Mi occupo prevalentemente di realizzazioni siti web e SEO. Aiuto aziende e liberi professionisti ad avviare il loro business online. Gestisco anche l’aspetto social e grafico dei clienti. Sviluppo inoltre E-commerce con la relativa consulenza

 

Potrebbe interessarti  L'ingrediente magico per il successo
Potrebbe interessarti  Google AdWords come funziona
Potrebbe interessarti  Cos’è il Content Marketing