[social_warfare]

 

Alzi la mano chi non vorrebbe guadagnare con un blog!

Non credo esista qualcuno che non lo vorrebbe, ma sono molti quelli che non lo credono possibile.

Invece, ci sono più modi per guadagnare con un blog, indipendentemente dall’argomento di cui si occupa e dalla sua tipologia.

Vediamoli insieme, e non dimenticare di salvarti questa guida perché potrai sempre avere bisogno dei suoi spunti.

 

Consigli pratici per trarre profitto dal tuo blog, anche nel breve periodo.

 

Innanzitutto, non pensare che si può guadagnare solo con la pubblicità.

Ovviamente è vantaggioso trarre un profitto dal proprio sito, semplicemente guadagnando sui click fatti sulle pubblicità che vengono inserite.

Si tratta di un metodo comodo, ma ti consiglio di usarlo solo se hai un volume di traffico sufficiente da poter maturare un numero adeguato di click. Chiaramente tutto varia da settore a settore, ma da quel che so io, a meno che non hai oltre le 100 mila visite mensili, non vedrai oltre i 1500-2000 € al mese da sistemi come Google AdSense.

Personalmente, non mi sono mai piaciuti i blog “invasi” dalle pubblicità, che mi distraevano dalla lettura dei post. Ecco perché ti consiglio di lavorare sul tuo blog, renderlo ricco ed accattivante per gli utenti (puoi seguire per questo la guida, dedicata  creare un blog di successo), e di fare in modo che gli ad pubblicitari non danneggino la tua immagine e la tua autorevolezza.

Ovviamente ci sono ottime piattaforme (oltre ad AdSense) che ti permettono di guadagnare con la pubblicità, come per esempio: LinkWeLove. (piattaforma tutta italiana).

Vediamo però anche altri metodi per guadagnare con un blog. Prima di tutto, le affiliazioni. Attraverso di esse generi un guadagno promuovendo in maniera indiretta e “soft” un prodotto o servizio sul tuo blog. 

Infatti, differenza della pubblicità “pura e semplice”, le affiliazioni ti permettono di guadagnare in maniera passiva e non invasiva, con percentuali che possono variare dal 4% al 200% della vendita del prodotto o servizio.

Nel mio caso agisco sia da “Affiliato” per qualcuno che come “Vendor” per qualcun altro. Su Web Assistant promuovo per esempio i temi di Themeforest e Hosting.

Adesso passiamo ad un altro modo per guadagnare con un blog: la vendita di consulenze online. Il web oggi è alla portata di tutti o quasi, e può risultare estremamente vantaggioso fornire e ricevere un servizio online. 

Creando un blog di successo e autorevole puoi sia vendere facilmente le tue consulenze così come la formazione, o la vendita diretta di prodotti come corsi ed e-book.

In questo modo, la tua competenza può tradursi direttamente in molteplici forme di guadagno e tutto questo aiutando altre persone ad acquisire le tue stesse conoscenze, competenze e punti di vista.

Personalmente la vita da blogger e consulente mi ha dato enormi soddisfazioni sotto forma di: indipendenza economica, libertà nella gestione del mio tempo e libertà geografica.

Conosci qualche metodo per guadagnare con un blog? Hai qualche altra piattaforma da consigliarci? Condividi con noi la tua esperienza, lasciando un commento nel box qui sotto.

 

Francesca Galasso
Mi occupo prevalentemente di realizzazioni siti web e SEO. Aiuto aziende e liberi professionisti ad avviare il loro business online. Gestisco anche l’aspetto social e grafico dei clienti. Sviluppo inoltre E-commerce con la relativa consulenza

 

Potrebbe interessarti  Indirizzo completo di un sito

 

shares