[social_warfare]


Cos’è l’indicizzazione ?

 

Oggi voglio spiegarvi cosa si intende per indicizzazione del sito web.

L’indicizzazione è quel processo mediante il quale un documento web, riesce ad essere presente nei motori di ricerca. (potete trovare la mia guida sul posizionamento nei motori di ricerca).

I motori di ricerca come Google e Bing, usano principalmente 5 metodi per indicizzare le pagine.

1 – tramite spider: sono dei software programmati per setacciare la rete a caccia di nuovi link e quindi di nuove pagine web da indicizzare

2 – tramite “suggerisci URL”: è una pagina messa a disposizione dei webmaster da parte dei motori di ricerca, che permette di segnalare l’URL del proprio sito. Una pagina esempio è  suggerisci a Google.

3 – tramite Sitemap: è un file in formato XML, che contiene al suo interno tutte le  le pagine del sito web, che viene utilizzato dai motori di ricerca per indicizzare il sito stesso.

4 – tramite RSS: in gergo Really Simple Syndication, sono sistemi di fruizione dei contenuti web che permetto di essere avvisati quando ci sono nuovi post o novità da un sito web.

5 – tramite i servizi di Google: può  accadere, che se nessuna delle 4 opzioni precedenti è stata realizzata, un sito web venga indicizzato comunque da Google se si utilizza Google Adsense sulla pagina, oppure se è stato inserito un indirizzo email Gmail nel sito.

 

LA SITEMAP

 

Vi spiego più dettagliatamente la Sitemap, come è stato detto precedentemente la Sitemap non è altro che un file che contiene tutte le varie Url di un sito e che può  essere aggiornata spesso anche in maniera automatica. Attraverso la Sitemap i motori di ricerca indicizzano un sito web, poichè in definitiva, la Sitemap è l’indice delle pagine di un sito web.

Dal sito del Protocollo Sitemaps si legge:

Le Sitemap permettono ai webmaster di indicare, in maniera preferenziale ai motori di ricerca, le pagine dei siti disponibili per la scansione. Nell’ultimo periodo i motori di ricerca hanno standardizzato le Sitemap al Protocollo Sitemaps e quindi tutti i file sono uguali e basterà creare un’unica Sitemap da presentare a tutti i vari motori di ricerca. Grazie a questo processo di standardizzazione è possibile riuscire a segnalare tutte le pagine con un’unica operazione. Possiamo comunicare in maniera diretta con i vari motori di ricerca, presentando nel medesimo modo tutte le pagine del sito web e le informazioni ad esso correlate, creando così un aggiornamento continuo e costante.

Spero che l’articolo sia stato d’aiuto, se così fosse oppure no commenta qui sotto cosa ne pensi 🙂

 

Francesca Galasso
Mi occupo prevalentemente di realizzazioni siti web e SEO. Aiuto aziende e liberi professionisti ad avviare il loro business online. Gestisco anche l’aspetto social e grafico dei clienti. Sviluppo inoltre E-commerce con la relativa consulenza

 

Potrebbe interessarti  Migliori siti per scaricare immagini gratis

 

Pin It on Pinterest

Shares
Share This