Sono sempre di più le aziende che decidono di puntare su un blog per sponsorizzare al meglio la propria attività: ecco perciò tutto quello che occorre sapere sui motivi per cui vale la pena aprirne uno. 

Visibilità notevole grazie ad un blog aziendale

 

Quando si parla del blog di un’azienda non si fa più riferimento a qualcosa di innovativo. Infatti si tratta di una realtà davvero consolidata in quanto sono tanti coloro che hanno deciso di sfruttare il web per un blog con aggiornamenti costanti.

 

Una cosa che occorre specificare è che il numero di persone che mediamente visita i blog aziendali si aggira tra i 10 e i 12 milioni. Questo lascia intendere che la visibilità è notevole e soprattutto si ha concretamente la possibilità di sponsorizzare in maniera efficiente la propria attività.

 

Sta diventando perciò un fenomeno di massa vero e proprio anche per via dell’interesse importante degli utenti per i blog delle varie aziende. Ciò lascia comunque intendere che il blog può essere un elemento cruciale per il successo senza lasciare mai nulla al caso. 

Intercettare in modo efficace i clienti

 

Le ricerche informazionali sono ormai all’ordine del giorno per tutti. Basti pensare a quante volte nell’arco della giornata ci si mette alla ricerca di un determinato portale per conoscere i prodotti di quell’azienda.

 

Ciò risulta essere uno degli aspetti primari che bisogna considerare nel momento in cui si vuole avviare un blog di successo. D’altronde grazie a questo si ha concretamente modo di intercettare un numero di clienti sempre maggiore. Ecco perché molti sfruttano anche la SEO per i propri contenuti, ovvero l’utilizzo di apposite parole chiave che possano garantire un buon posizionamento sui motori di ricerca. E questo vuol dire avere la certezza di raggiungere un numero sempre elevato di utenti.

 

Curare il blog aziendale diventa un elemento di grande importanza per coloro che hanno voglia di dare visibilità alla propria attività ed avvicinare un buon numero di clienti. Anche perché la comunicazione tramite web è ad oggi una delle soluzioni più utilizzate e soprattutto più efficaci. 

Avvicinare clienti assecondando le loro esigenze

 

Un altro elemento da considerare e che risulta essere molto importante quando si parla di nuovi clienti mediante un blog è quello delle modalità utilizzate. Infatti sfruttare un blog aziendale è il modo giusto per non mettere a disposizione il semplice catalogo che risulterà freddo e paragonabile ad un semplice elenco di prodotti a disposizione.

 

Per citare qualche esempio, molto utile potrebbe essere una piccola guida all’acquisto dal tono formale e che possa risultare concretamente utile. Senza dimenticare che grazie ad un blog si possono conoscere in tempo reale quali sono le effettive esigenze delle persone.

 

Infatti proprio questo è lo strumento giusto per creare delle interazioni con i clienti che potranno dire la loro sui prodotti e su ciò di cui hanno bisogno e che potrebbe seriamente fare al loro caso. Un’occasione da cogliere quella del blog aziendale e che soprattutto è un’opportunità validissima per rendere il proprio business complementare a ciò che viene chiesto dalle persone.

Fidelizzare i clienti nel tempo

 

Per molte aziende avere l’opportunità di un blog è la soluzione migliore per fidelizzare sia i nuovi che i vecchi clienti. Basterà, ad esempio, pensare a tutti coloro che vogliono rimanere aggiornati sulle ultime novità dell’azienda e conoscere in tempo reale gli aggiornamenti. Oltre a considerare che sul blog si possono proporre anche le nuove offerte, consigli per gli acquisti e magari prezzi esclusivi per coloro che spendono di più.

 

Insomma le soluzioni per fidelizzare il cliente con un blog aziendale non mancano di certo. Anche perché chi si collega al blog di una determinata azienda, di qualsiasi settore si tratti, vuol dire che ha interesse nella sua attività. E soprattutto gradisce quella che è la sua produzione per cui non disdegna certo gli aggiornamenti in merito ai nuovi prodotti.

 

Se tante aziende, anche di livello internazionale, hanno deciso di puntare con decisione su questo tipo di soluzione direttamente online, si capisce che non si tratta affatto di una scelta casuale. Bensì si tratta di un’opzione molto vantaggiosa e che vale la pena cogliere.

Ottimizzare i sociale network mediante il blog

 

Al giorno d’oggi il web è la soluzione migliore per sponsorizzare la propria attività. Anche perché grazie agli smartphone di ultima generazione, ormai in possesso di gran parte delle persone, si ha davvero modo di conoscere tutto ciò che riguarda un’azienda.

 

Il blog  è il modo migliore anche per quanto concerne la sponsorizzazione dei social network: Facebook, Instagram, Twitter e chi più ne ha più ne metta, stanno letteralmente spopolando. Ecco perché molte persone decidono di seguire i profili ufficiali delle ditte sui social in maniera tale da essere sempre aggiornati sulle ultime novità.

 

Ottimizzare i social network mediante un blog della propria azienda è una possibilità molto conveniente che garantisce a tutti una visibilità importante. Senza dimenticare che grazie ai social si ha modo di raggiungere un pubblico notevolmente maggiore che sarà incentivato ancor di più se gli si offrono dei contenuti di interesse come quelli pubblicabili su un blog. 

Marketing virale: come implementarlo col blog

 

Attualmente uno dei temi più importanti per le aziende che vogliono sponsorizzarsi online è quello del marketing virale. Di cosa si tratta? Con questo termine si intende la possibilità di creare una serie di contenuti multimediali che possano girare in maniera efficiente sul web. E soprattutto attraverso i social network come Facebook che offrono una grandissima visibilità tra persone di ogni età. Un motivo che spiega perché creare dei contenuti che possano diventare virali è l’obiettivo di numerose aziende.

 

Creando, ad esempio, un video pubblicitario o un’immagine particolare si ha modo di raggiungere concretamente tante persone interessate a sponsorizzare il proprio marketing. Nessuno potrà così perdersi il messaggio contenuto in quel sistema multimediale che perciò risulterà essere molto più efficace anche rispetto ad una pubblicità.

 

Questo è perciò uno dei motivi principali che spinge un numero sempre più elevato di persone ad affidarsi a personale competente. Anche perché praticare in maniera giusta le tecniche di marketing virale non può che garantire una notevole visibilità online.

Visibilità sul web e importanza nel marketing

 

Ovviamente un aspetto di certo non irrilevante la giorno d’oggi per un sito o un blog è quello della visibilità online. Per capire questo concetto è giusto parlare mediante un esempio: chi è alla ricerca di un determinato paio di scarpe non potrà che digitare sui motori di ricerca le marche e i modelli desiderati. I primi risultati che si possono vedere per determinate parole chiave non sono scelti casualmente, bensì sono risultato di un lavoro importante svolto da determinate aziende.

 

Infatti nel momento in cui si incrementa l’utilizzo di un determinato tipo di keywords e si usa nella maniera idonea la SEO si ha concretamente modo di avere un’importante visibilità sul web. Questo aspetto è quello decisivo per coloro che hanno voglia di dar vita ad un blog aziendale che deve essere perciò finemente curato. Così si può garantire al proprio business una crescita che in poco tempo non può che diventare molto rilevante.

Inserirsi bene in una nicchia di mercato

 

Ogni azienda opera in un determinato settore in cui ha voglia di affermarsi nella maniera più efficace possibile. Ecco perché bisogna tener presente che utilizzare un blog nella maniera corretta permette di inserirsi molto bene all’interno di una determinata nicchia di mercato.

 

Ciò vuol dire che grazie al blog aziendale non solo si può beneficiare di ottimi vantaggi di visibilità ed anche economici, come fin qui analizzato. Infatti molte aziende hanno difficoltà nell’inserirsi in una determinata nicchia del mercato per diversi motivi: dalla concorrenza folta fino ad arrivare ad errori di valutazione, e così via.

 

Motivo per cui un blog permette di rendere una determinata azienda al passo delle altre ed inserita bene in un contesto di mercato. E ciò non può che tradursi anche in un maggior numero di entrate dal punto di vista economico. Basti pensare a quante aziende sono nate negli ultimi anni e sono riuscite a costruire le loro fortune su questo aspetto. 

Garantire una navigazione comoda da smartphone

 

Lo smartphone è ormai diventato una prerogativa vera e propria della società attuale. Sono sempre di più coloro che possiedono questo tipo di telefono di ultima generazione con cui si può accedere ai vari contenuti del web. Una cosa importante che bisogna considerare è che grazie agli smartphone diventa molto più semplice accedere ai contenuti della rete. E rendere la navigazione comoda e fluente proprio attraverso questi dispositivi è diventato qualcosa di fondamentale per ogni azienda.

Ecco perché grazie ad un sito mobile-friendly, ovvero che non subisca deformazioni nel momento in cui viene aperto sugli smartphone, si ha modo di avvicinare un gran numero di clienti. Restando in tema di esempi, proprio per capire che non si tratta di semplici parole, basti pensare a chi per strada si mette alla ricerca di una determinata azienda. Nel momento in cui ci si collega al sito web e si ha a disposizione una grafica comoda e soprattutto chiara, ci si sente soddisfatti della ricerca effettuata e l’impressione di quel brand non può che essere positiva. 

Il blog per…risparmiare!

 

Ovviamente un’azienda che si rispetti non può che tenere conto anche del lato economico. E questo è fondamentale se si pensa al marketing. Ecco perché, se fino a qualche tempo fa ci si doveva rivolgere ad esperti di marketing e web per la realizzazione del blog aziendale, oggi le cose sono un po’ cambiate. Pur essendo sempre importante affidarsi a personale competente e che possa dare le giuste dritte per un successo concreto online, è bene ricordare che il blog può essere gestito anche senza conoscere gli aspetti più rilevanti dell’informatica.

 

Ciò spiega il motivo per cui un blog è davvero una concreta possibilità per risparmiare qualcosa sul marketing della propria azienda. Infatti grazie al blog ci si può pubblicizzare, si può sponsorizzare un determinato prodotto o anche un evento, oltre ad indicare caratteristiche degli articoli. Insomma tutte cose che normalmente richiederebbero delle campagne pubblicitarie che sono comunque abbastanza esose e non sempre garantiscono un successo equiparabile a quello di un blog di livello.

 

Spero che la mia guida ti sia stata utile, ti aspetto come sempre nei commenti 🙂 

Se invece vuoi sfruttare il tuo sito web e capire come creare un blog aziendale di successo, contattami 

 

 

Francesca Galasso
Mi occupo prevalentemente di realizzazioni siti web e SEO. Aiuto aziende e liberi professionisti ad avviare il loro business online. Gestisco anche l’aspetto social e grafico dei clienti. Sviluppo inoltre E-commerce con la relativa consulenza

 

Potrebbe interessarti  Plugin di Wordpress indispensabili